Finanziamento IT sostenibile con Evernex

Nell’attuale panorama digitale in rapida evoluzione, il finanziamento sostenibile dell’IT è diventato una questione cruciale per le aziende che cercano di bilanciare il progresso tecnologico con la responsabilità ambientale e sociale. Ma cosa significa realmente, e perché è essenziale? Scopriamolo assieme. 

Che cosa si intende per finanziamento sostenibile dell’IT? 

Il finanziamento sostenibile dell’IT si riferisce alla pratica di finanziare gli investimenti tecnologici in modo da bilanciare la redditività finanziaria, l’impatto ambientale e la responsabilità sociale. Va oltre i modelli di finanziamento tradizionali, integrando gli obiettivi di sostenibilità a lungo termine nel processo decisionale relativo all’IT. 

L’importanza della sostenibilità negli investimenti IT 

Le infrastrutture IT contribuiscono al consumo di energia, ai rifiuti elettronici e alle emissioni di carbonio. Il finanziamento sostenibile mira a ridurre al minimo questo impatto. 

D’altra parte, un finanziamento sostenibile garantisce che gli investimenti IT rimangano efficienti nel tempo, sostenendo la crescita e la resilienza dell’azienda. 

Le sfide del tradizionale finanziamento dell’IT 

I modelli di finanziamento IT tradizionali presentano dei limiti che ostacolano la sostenibilità: 

  • Costi iniziali elevati: L’acquisto di hardware e software richiede spesso spese di capitale iniziali significative (CapEx). Questa pressione finanziaria può influire sul flusso di cassa e ostacolare l’agilità aziendale. 
  • Spese continue di manutenzione: Oltre ai costi iniziali, la manutenzione e l’aggiornamento degli asset IT aumentano il costo totale di proprietà (TCO). Il finanziamento sostenibile considera il costo dell’intero ciclo di vita. 
  • Impatto ambientale: Il finanziamento IT tradizionale potrebbe non dare priorità alle pratiche ecosostenibili. Lo smaltimento dei rifiuti elettronici e i data center ad alta intensità energetica contribuiscono ad aggravare le problematiche ambientali. 

Trend emergenti nel finanziamento sostenibile dell’IT 

Gli approcci di finanziamento innovativi permettono di rispondere a queste preoccupazioni, offrendo maggiore flessibilità e responsabilità ambientale: 

  • Modelli pay-per-use: Le aziende pagano solo per gli asset IT che utilizzano, aumentandoli o riducendoli a seconda delle necessità. In questo modo si minimizzano i costi iniziali e si riducono gli sprechi di risorse. 
  • Servizi di leasing e abbonamento: Il leasing consente alle aziende di accedere a tecnologie avanzate senza significativi investimenti iniziali e spesso include opzioni di fine locazione come il ricondizionamento o lo smaltimento responsabile. 
  • Green bond: Questi strumenti finanziari raccolgono capitali specificamente destinati a progetti con benefici per l’ambiente, come le infrastrutture informatiche ad alta efficienza energetica. 

Impatti ambientali e sociali 

Il finanziamento sostenibile dell’IT si allinea ai due principali obiettivi globali in questo ambito: 

Riduzione dell’impronta di carbonio: Data center efficienti dal punto di vista energetico e hardware ottimizzato riducono al minimo l’impatto ambientale. 

Gestione dei rifiuti elettronici: Attraverso i servizi ITAD e di rivalorizzazione, le organizzazioni possono promuovere lo smaltimento e il ricico responsabile delle apparecchiature IT dismesse. 

Collaborare con Evernex per un finanziamento IT sostenibile 

Evernex Capital Solutions, una divisione di Evernex e fornitore leader di soluzioni di finanziamento IT, si impegna a collaborare con le aziende nella loro ricerca di un finanziamento IT sostenibile. Offriamo soluzioni complete che comprendono la manutenzione di terze parti (TPM), Spare as a Service™ (SPaaS™) e IT Asset Disposition (ITAD), tutte progettate per prolungare la vita delle apparecchiature, ottimizzare il consumo di risorse e promuovere pratiche di smaltimento responsabili. 

La manutenzione di terze parti offerta da Evernex contribuisce a prolungare la vita dell’hardware oltre le date EOSL fissate dal produttore, evitando così la necessità di produrre nuovo hardware e il 70% delle emissioni prodotte durante il ciclo di vita dell’apparecchiatura. 

Inoltre, SPaaS™ (Spare as a Service™) si avvale di parti di ricambio ricondizionate per la manutenzione e l’ottimizzazione dell’hardware, riducendo ulteriormente l’impatto ambientale complessivo. Inoltre, attraverso i suoi servizi ITAD e di rivalorizzazione, Evernex promuove lo smaltimento e il riciclo responsabile delle apparecchiature informatiche dismesse. Questo approccio, guidato dai principi dell’economia circolare, garantisce la conformità e la sicurezza dei dati e la riduzione dei rifiuti elettronici. 

In ultima analisi, il finanziamento IT sostenibile non è solo una questione di numeri: si tratta di costruire un futuro resiliente ed eco-consapevole. Contattate Evernex per scoprire come possiamo aiutarvi a contribuire a questo obiettivo e a unirvi al movimento verso un IT sostenibile! 

Richiesta di preventivo